L’anno d’oro del noleggio a lungo termine

A fine anno infrangerà la barriera dei 300.000 contratti, è stato un periodo di sviluppo importante per i player, alla costante ricerca di nuove strategie commerciali per offrire una mobilità sempre più innovativa a ogni tipologia di cliente

Da gennaio a ottobre il noleggio a lungo termine ha immatricolato 253.283 veicoli (Passenger Cars più Light Commercial Vehicles), con una crescita rispetto allo stesso periodo del 2016 del 11,1% (sono oltre 25.000 unità in più). Se ci si limita alle Passenger Cars, il tasso di crescita sfiora i 20 punti percentuali (225.254 nuove targhe contro le 188.531 dello scorso anno, quasi 37.000 in più). A dicembre è molto probabile che il comparto del noleggio a lungo termine superi di slancio le 300.000 targhe (lo scorso anno furono 267.000).

Un anno d’oro, quindi, questo 2017, per il comparto del long rent, con un gradimento sempre maggiore da parte delle aziende (di ogni dimensione: dalle più grandi alle ditte individuali), ma anche da parte dei privati, che ormai rappresentano circa il 10% delle immatricolazioni di NLT. Il 2017, almeno fino a questo momento, è stato anche l’anno in cui ALD Automotive ha conquistato il vertice della classifica, sorpassando sia Leasys sia Arval.

Fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/motori/2017-12-08/per-noleggio-2017-incorniciare-160654.shtml?uuid=AEYK9JKD&refresh_ce=1